Angelo Tasca. Le pacte germano-sovietique.

Biblioteca / 1950-1959   2000-2009

Angelo Tasca. Le pacte germano-sovietique: L’histoire et le mythe.

Bajo el seudónimo A. Rossi.

Paris: Édition Liberté de la Culture, 1954.

Edición italiana, Il patto germano-sovietico: la storia e la legenda. Macerata: Eum, 2009. Traducción e introducción: Michele Millozzi.

Angelo Tasca (1892-1960)

Indice

Introduzione / Michele Millozzi

Prefazione

I – Un morto resuscitato: il patto germano-sovietico

II – Fatti e ideologia nella storia

III – Quando «pecunia non olet»

IV – Patto d’amicizia e patto d’aggressione

V – Il silenzio è finalmente rotto

VI – Quattro documenti falsi in un colpo solo

VII – Un comandante pilota molto furbo

VIII – I due falsi rapporti di Gaus

IX – La cartella di Ribbentrop

X – A proposito di una fotografia

XI – Un «sondaggio» di Stalin

XII – I tedeschi hanno capito bene

XIII – La sostituzione di Litvinov

XIV – Una cronologia sbrigativa

XV – Trattative parallele

XVI – Errori tecnici e contraddizioni politiche

XVII – I due viaggi di Ribbentrop

XVIII – Il nuovo «club dei salumieri»

XIX – Gli accordi del 28 settembre

XX – La campagna per la pace

XXI – Il Patto, strumento della vittoria

XXII – Disfatta francese e Patto

XXIII – L’Inghilterra, perno della Resistenza

XXIV – «Yankees stay home»

XXV – Le occupazioni del 1939-1940 103

XXVI – Ieri e oggi

XXVII – A quale servizio viene posta la storia?

XXVIII – A proposito di una polemica Dulles-Molotov

XXIX – La mobilitazione dei vassalli corre in aiuto

XXX – Storia e politica

XXXI – Verità e libertà della cultura

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.